Rinvio Juventus-Inter, ecco le ultime novità [AGGIORNAMENTI LIVE]

E’ stato ufficializzato il normale svolgimento della gara Juventus-Inter, valevole per il campionato, a porte chiuse per evitare ulteriormente il diffondersi del contagio Coronavirus.

Tuttavia nelle ultime ore ha preso sempre più piede tra i media la nuova ipotesi di rinvio della partita per disputarla con il pubblico, per motivi sopratutto di immagine: una gara così importante verrà trasmessa non solo nel resto d’Europa ma in varie parti del mondo potrebbe costituire un’immagine negativa se disputata senza pubblico e renderebbe anche meno appetibile il campionato e l’idea stessa del paese.

Poco fa infatti è arrivata l’ufficialità del rinvio delle seguenti gare, inizialmente previste a porte chiuse:

Juventus-Inter
Milan-Genoa
Udinese-Fiorentina
Parma-Spal
Sassuolo-Brescia

E’ la Lega Serie A a renderlo noto in maniera ufficiale con un articolo, andando così a far spostare anche la finale di Coppa Italia, che slitterà così il 20 maggio 2020.

Ecco il comunicato ufficiale.

“Visto l’articolo 1. co. 1 lett. A) del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 25 febbraio 2020 “Ulteriori disposizioni attuative del decreto- legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”;

considerato il susseguirsi di numerosi interventi normativi urgenti da parte del Governo per rispondere a questa straordinaria emergenza a tutela della salute e della sicurezza pubblica;

il Presidente della Lega Nazionale Professionisti Serie A comunica che sono rinviate le seguenti garedella 7^ giornata di ritorno del Campionato di Serie A TIM, inizialmente previste a porte chiuse come da Comunicato Ufficiale n. 191 del 27 febbraio 2020:

JUVENTUS – INTER, MILAN – GENOA, PARMA – SPAL, SASSUOLO – BRESCIA, UDINESE – FIORENTINA

La data di recupero delle predette gare è fissata per il giorno mercoledì 13 maggio 2020.

La Finale di Coppa Italia sarà conseguentemente programmata per il giorno mercoledì 20 maggio 2020“.