Roberto Mancini su Mourinho: "Non sono inferiore a lui, ha vinto grazie a me"

L’attuale allenatore del Galatasaray, Roberto Mancini, ha recentemente punzecchiato l’ex allenatore dell’Inter José Mourinho, che incontrerà domani sera in occasione della sfida di Champions League contro il Chelsea, valida per gli ottavi di finale.

Il tecnico di Jesi avrebbe dichiarato infatti che lo Special One ha vinto tutto con l’Inter grazie ad una squadra che è stata creata da lui e soltanto ereditata dal portoghese. Mourinho ha vinto la Champions League con l’Inter perché aveva ereditato una buona squadra. Una squadra che, come nel caso del Manchester City, ho costruito io. Una squadra che aveva una fortissima mentalità. Quando sono arrivato all’Inter, giocavano un pessimo calcio. Io l’ho cambiato”. Sono queste le parole rilasciate dall’ex numero 10 blucerchiato, che hanno fatto molto scalpore negli ambienti nerazzurri e non solo.

Adesso, siamo tutti in attesa della replica dell’attuale allenatore dei blues, José Mourinho, certi che non tarderà troppo ad arrivare, conoscendo il personaggio.

Leggi anche -> Intervista a Thohir: “Adoro Messi e ammiro Frank De Boer, ma sono contento di Mazzarri”

Leggi anche -> Classifica senza errori: Roma prima, Inter a 3 punti dal Napoli