Rogerio-Juventus, è fatta per l'esterno dell'Internacional?

La Juventus continua a lavorare per il futuro, importando dall’estero un altro giovanissimo talento: dopo aver chiuso il colpo Mandragora dal Genoa, infatti, i bianconeri sarebbero vicinissimi a Rogerio, terzino sinistro classe ’98 in forza all’Internacional di Porto Alegre. L’affare costerà agli attuali campioni d’Italia circa 1,3 milioni di euro, mentre il 17enne si aggregherà alla Primavera di Fabio Grosso.

Il giocatore è considerato in Brasile l’erede di Marcelo e Alex Sandro. Proprio quest’ultimo, ricopre egregiamente il ruolo di laterale mancino della Vecchia Signora, capace di investire su di lui ben 26 milioni di euro (22 + 4 di bonus), facendolo diventare il secondo difensore più pagato della storia della Juve (dopo Thuram).

Il club di Andrea Agnelli si conferma la società forse più lungimirante d’Italia: non lavora solo per il presente, ma anche per il futuro, portando a Torino ragazzi promettenti, che potranno consentire ai bianconeri di restare ai vertici del calcio italiano ed internazionale per almeno un altro decennio.

Leggi anche –> Affare Sensi, sinergia Sassuolo-Juventus per convincere il Cesena?

Leggi anche –> Mandragora-Juventus, è Fatta: i Dettagli