Rogerio-Juventus, è Fatta: va in prestito al Sassuolo

La Juventus è sempre alla ricerca di giovani talenti per rafforzare e ringiovanire la propria rosa in prospettiva futura. La dirigenza bianconera, infatti, è sulle tracce del giovane terzino Rogerio, valutato circa 3 milioni di euro dall’Internacional di Porto Alegre, club detentore del cartellino.

Secondo le ultime indiscrezioni, l’esterno sinistro classe ’98 sarebbe già pronto ad approdare in Italia: per “dribblare” la concorrenza del Bayer Leverkusen, il duo Marotta-Paratici avrebbe già chiesto al Sassuolo di “parcheggiare” il giocatore per 18 mesi in Emilia, per chiudere la trattativa con largo anticipo e consentire al ragazzo di ambientarsi nel nostro campionato.

Nell’ultimo mondiale under 17, andato in scena in Cile (vinto dalla Nigeria), i diversi talent scout inviati dalla società di Corso Galileo Ferraris non hanno potuto non accorgersi del talentuosissimo tornante. Il 18enne brasiliano vanta una grande facilità di corsa, unita ad un’ottima tecnica, utile per servire cross interessanti ai propri compagni di squadra.

Dopo Alex Sandro, preso nel luglio 2014 dal Porto per 25 milioni di euro, un altro brasiliano potrebbe approdare alla Vecchia Signora.

Leggi anche