Roma-Bayern Monaco 1-7, Garcia: “Sconfitta che fa male”

È un Garcia sconsolato quello che si presenta ai microfoni dei giornalisti dopo la brutta sconfitta con il Bayern Monaco. Il tecnico giallorosso si prende tutte le colpe di questa debacle e difende i suoi calciatori “Ho sbagliato io questa sera perchè ho fatto valutazioni errate che hanno pesato. Dopo una sconfitta del genere conta solo rialzare la testa subito e pensare al prossimo impegno in campionato”.

Garcia ha poi aggiunto “Dovevamo fare una gara più accorta in difesa, chiuderci di più e ripartire come sappiamo fare. Quando siamo sotto di un gol dopo 10 minuti abbiamo agevolato il Bayern, perché volevamo pareggiare subito e ci siamo aperti troppo“.

Garcia poi sottolinea l’importante pareggio tra Cska Mosca e City che tiene ancora in gioco i giallorossi per la qualificazione “Oggi l’unica buona notizia è il pareggio tra Cska e City che ci permette di essere ancora secondi nel girone e di avere due punti in più rispetto alla terza. Abbiamo perso stasera ma in questo girone abbiamo ancora tanto da dire e la qualificazione è alla nostra portata perchè siamo un grande gruppo.

Leggi anche