Roma-Cagliari 2014, Zeman: “Una partita come le altre”

Zeman alla vigilia della partita di campionato contro la sua ex squadra, la Roma, ha rilasciato una serie di dichiarazioni durante la conferenza stampa. Il tecnico boemo in particolare ha detto che per lui sarà una partita come le altre e che anzi per le sue squadre è meglio giocare contro formazioni come i giallorossi che non si chiudono in difesa.

“Prediligo giocare contro squadre come la Roma. Cercano sempre di fare gioco e di conseguenza ti fanno anche giocare. Per le caratteristiche del mio Cagliari è l’ideale” sono le parole di  Zdenek Zeman che poi continua: “Non mi sento sotto i riflettori, sarà una partita come tutte le altre. A Roma c’è tanta gente che mi vuole ancora bene nonostante l’esonero della passata stagione”. 

Il boemo poi dichiara sul come ha intenzione di affrontare la Roma di Garcia: “Dobbiamo giocarcela. Noi lavoriamo per sviluppare una precisa idea di gioco e dobbiamo cercare di metterla in pratica domenica dopo domenica. Cerco sempre di fare delle scelte che possano mettere in difficoltà l’avversario ed indurlo all’errore. Dobbiamo semplificare maggiormente il nostro modo di giocare la palla. Cossu ed Ibarbo sono elementi che tendono a mantenere la palla, ma stanno migliorando sotto questo punto di vista”. Infine una battuta sul possibile turnover visti i prossimi impegni ravvicinati contro Roma, Torino ed Inter: “Tutta la rosa sta bene ed al momento non penso di cambiare, ma nel corso del campionato ci sarà spazio per tutti”. 

Leggi anche: