Roma ecco il nuovo stadio, Pallotta: “Ci siamo ispirati al Colosseo”

Uno stadio ultramoderno con una capacità di 52 mila posti che potrà essere aumentata fino a 60 mila. Le tribune saranno a ridosso del campo. Sono solo alcune delle caratteristiceh tecniche del nuovo stadio che nei prossimi anni ospiterà le gesta dei calciatori della Roma. Il progetto è stato presentato questa mattina al Campidoglio e il numero uno della società giallorossa James Pallotta ha tenuto a sottolineare: “E’ uno stadio che incute timore alle squadre ospiti”.

Lo stesso presidente ha poi aggiunto: “L’Olimpico è stata una grandissima casa per la Roma ma ha fatto il suo tempo. I tifosi giallorossi e tutto il paese hanno bisogno di un qualcosa di nuovo che ci darà tanti vantaggi. I tifosi saranno a ridosso del campo. Il progetto sarà finanziato da privati e non ci saranno fondi pubblici. Con questo stadio la Roma sarà una squadra leader a livello mondiale, è questo è il nostro obiettivo. Grazie a questo impianto sarà possibile creare anche tanti posti di lavoro. La costruzione dovrebbe durare due anni”.

L’architetto Dan Meis ha invece sottolineato: “Ci siamo ispirati al Colosseo e abbiamo cercato di rivederlo con un’impronta più moderna”. Alla presentazione c’erano anche il sindaco di Roma Ignazio Marino, il presidente del Ceo Italo Zinzi e poi oltre alla squadra giallorossa al completo anche due ex illustri come Paulo Roberto Falcao e Bruno Conti.

Leggi anche — > Notizie Roma, Pallotta su Garcia: “Ha superato ogni aspettativa”

Leggi anche — > Cinesi Comprano la Roma? Pronto il Patto con Pallotta