Roma, Garcia a rischio esonero?

Potrebbe essere a rischio esonero l’allenatore della Roma Rudi Garcia. Per ora si tratta solo di un’ipotesi, questo è bene scriverlo, ma i segnali vanno tutti verso quella direzione perché dopo l’uscita di scena anzitempo dalla Champions League la squadra giallorossa ha perso smalto e non riesce più a essere incisiva: tanto che la Juventus è ormai a +9, il secondo posto in classifica è sempre più in bilico con il Napoli che arriva forte da dietro e anche la qualificazione al prossimo turno di Europa League è diventata complicata dopo aver pareggiato all’andata contro il Feyenoord per 1-1.

Un periodo non semplice che avrebbe portato la stessa squadra a non volere più il francese: la faccia di De Rossi in panchina contro il Verona e il Totti insoddisfatto all’uscita dal campo dopo essere stato sostituito sempre al Bentegodi sono più di un campanello d’allarme. La società si è però stretta intorno al tecnico confermandolo sia attraverso le parole di Sabatini sia attraverso quelle di Pallotta, ma la possibilità che Garcia possa andare via prima del tempo resta viva.

CRISI ROMA: TUTTE LE NOTIZIE