Roma-Juventus 1-1, Marchisio: “C’è il rammarico di non aver vinto”

Il pareggio contro la Roma ha adombrato la gioia in casa Juventus, soprattutto per come è arrivato visto il vantaggio di risultato e numerico di giocatori in campo. E così pure Clacudio Marchisio si è adeguato allo spartito e al termine della gara ha detto: “C’è il rammarico di non averla portata a casa. Dodici punti erano importantissimi, nove sono importanti, ora ripartiamo con questo vantaggio e si va avanti”. Ma il centrocampista è lucido anche ad analizzare l’errore da cui è scaturita la marcatura giallorossa con Keita: “Sul gol c’è l’errore di una squadra matura ma  queste cose qui non devono succedere”.

In questa serata dell’Olimpico però c’è anche tanto di positivo e Marchisio lo vuole sottolineare: “La parte poi positiva di questa serata è venire a Roma portare a casa dei punti, ci sono cose importanti in cui la squadra ha concesso poco anche se il loro momento non è tra i più positivi”. Quindi ha parlato del suo reparto elogiandolo: “La cosa più importante di un centrocampista è guardare intorno per sfruttare le occasioni, è stato bravo Arturo, questo è l’atteggiamento da tenere per novanta minuti”.

ROMA-JUVENTUS 1-1: TUTTE LE NOTIZIE