Roma-Juventus, Crosetti: "Giallorossi squadra triste e stanca"

In vista di Roma-Juventus, che si giocherà lunedì prossimo all’Olimpico, Maurizio Crosetti, giornalista de “La Repubblica”, parla dell’attuale momento che stanno vivendo le due squadre. In questa giornata la Juventus ha raggiunto il massimo vantaggio, +9, ragion per cui il campionato potrebbe chiudersi già la prossima settimana, in caso di non vittoria della Roma; questo invece il pensiero di Crosetti.

“La Roma è diventata una squadra triste e stanca, e questo è pure peggio dei nove punti in meno della Juve. Che poi tra una settimana esatta ci sia Roma-Juve conta, ma forse non cambia la realtà: i bianconeri potrebbero persino perdere, la loro strada resterebbe una discesa anche se stanno giocando molto male, forse il peggior momento tecnico degli ultimi quattro anni”.

Un giudizio abbastanza netto e severo sui giallorossi. Quindi aggiunge: “I giallorossi non stanno però pagando dazio, per limiti altrui. Conclude: “Per rimettere la chiesa al centro del villaggio serve un cantiere come neanche la fabbrica di San Pietro, e per favore nessuno più parli dell’arbitraggio dell’andata: la Roma sta a meno 9 per altre ragioni“.

Leggi anche: Juventus-Atalanta 2-1, Corriere della Sera: “Bianconeri brutti e vincenti”