Roma-Juventus, Zoff: "Sfida decisiva se dovessero vincere i bianconeri"

“Sfida decisiva se dovessero vincere i bianconeri”. Così Dino Zoff in un’intervista al sito del giornalista Gianluca Di Marzio su Roma-Juventus, in programma questa sera allo stadio Olimpico alle ore 20.45. L’ex portiere bianconero ha poi aggiunto: “Con una vittoria della Roma si riaprirebbe tutto, mentre un pareggio sarebbe un punto guadagnato per la squadra bianconera, quindi alla fine la Juve ha due risultati su tre a disposizione“.

Parlando della Roma:Ha fatto molto bene in Coppa dimostrando che il nostro campionato non è così male come dicono, è vero che ci sono due o tre nazioni che hanno squadre di vertice più quotate, però subito dopo ci siamo noi.” Sulla partita di stasera:”Mi aspetto una partita molto divertente. Sono gare tese, combattute: c’è grande tensione e le squadre sono meno rilassate. Il fattore campo può diventare un vantaggio per la Roma, anche se ultimamente non ha fatto benissimo all’Olimpico”.

La gara contro la Roma che ricorda Zoff? “Quella del primo campionato vinto nel 1972-1973. Stavamo perdendo 1-0, poi abbiamo ribaltato il risultato e abbiamo vinto 2-1. In quella giornata il Milan ha perso a Verona, la Lazio a Napoli ed abbiamo conquistato lo scudetto”.

Leggi anche: Live Roma-Juve (2014-15): Risultato in Diretta

Leggi anche: Formazioni Roma-Juventus, Corriere dello Sport: Morata in attacco

TUTTO SU ROMA-JUVENTUS