Roma, Nainggolan contro i tifosi del Feyenoord: “Siete razzisti e ignoranti”

Dopo la grande vittoria in terra olandese contro il Feyenoord, la Roma è rientrata nella capitale con tante certezze e convinzioni in più rispetto alle ultime uscite. La serata non ha però riservato solo gioie, perché l’episodio che ha oscurato il successo dei giallorossi è stato sicuramente il lancio da parte di un gruppo di sostenitori olandesi di una banana gonfiabile nei confronti del numero 27 Gervinho, pochi minuti prima della rete di Adem Ljajc.

Lo spiacevole episodio ha naturalmente provocato immediate polemiche e indignazione dello stesso giocatore ivoriano e dell’intero ambiente romanista, manifestati ai microfoni delle trasmissioni televisive e attraverso i social network. Tra quelli che espongono con forza la propria opinione c’è sicuramente Raja Nainggolan, il quale ha reso pubblico il suo dissenso e il suo sostegno al suo amico e compagno Gervinho con un twett: “Avere dei giocatori in squadra di colore e peccare di razzismo… #notoracism ignoranza pura!”, a dimostrazione di quanto tutta l’A.S. Roma ora si aspetti una reazione dell’UEFA, con l’apertura di un‘inchiesta contro il Feyenoord e la conseguente squalifica della curva o dell’intero stadio per alcuni turni.

Video – Tifosi lanciano banana contro Gervinho in Feyenoord-Roma

A.S. ROMA: TUTTE LE NOTIZIE