Roma-Torino, Probabili formazioni: De Rossi ritorna dalla squalifica

Con sei punti di vantaggio, una partita ancora da giocare contro il Parma, la Roma di Garcia si sente con un piede già ai gironi di Champions dove farà ritorno dopo una lunga assenza. Nell’anticipo della trentesima giornata, i giallorossi affronteranno il Torino del super Immobile che Sabato ha steso il Livorno con una tripletta.

La Roma vuole continuare nella sua marcia di vittorie ma di fronte avrà un Torino che sembra essere tornato in forma e vuole alimentare le fievole speranze di un piazzamento in Europa League. Tra i capitolini tornerà De Rossi che ha scontato le tre giornate di squalifica dopo il pugno ad Icardi e partirà dal primo minuto anche Destro che sembra aver preso di nuovo il vizio del gol. Incerta la presenza di Maicon per il momento sostituito da Torosidis.

Squalificato il bomber Benatia, il suo posto sarà preso da Romagnoli. Ventura segue il motto “Squadra che vince non si cambia” infatti presenterà la stessa formazione che ha sconfitto Sabato il Livorno, confermato dunque Cerci che dopo l’ultima prestazione aveva lasciato qualche dubbio al mister.

Roma (4-3-3): De Sanctis; Torosodis, Castan, Romagnoli, Dodò; Pjanic, Nainggolan, De Rossi; Destro, Totti, Gervinho.
A disp.: Skorupski, Lobont, Bastos, Maicon, Jedvaj, Romagnoli, Toloi, Mazzitelli, Taddei, Ricci, Ljajic, Florenzi. All.: Rudi Garcia

Torino (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Maksimovic, Kurtic, Vives, El Kaddouri, Darmian; Cerci, Immobile.
A disp.: Gomis, Berni, Rodrgiuez, Gazzi, Farnerud, Vesovic, Tachtsidis, Barreto, Meggiorini. All.: Ventura