Sabella al Milan? Dall'Argentina: "C'è un principio di accordo"

Alejandro Sabella potrebbe divenire presto il nuovo allenatore del Milan. A lanciare la notizia Plalyfutbol, portale argentino che parla di un principio d’accordo raggiunto tra la società rossonera e l’ex Ct dell’Argentina. L’esperienza di Inzaghi sulla panchina del Milan sta lentamente naufragando e, se da qui al termine della stagione SuperPippo potrebbe resistere a tempeste e intemperie mantenendo nelle proprie mani il timone della squadra rossonera, a giugno l’addio appare molto più che possibile.

Tra i candidati alla panchina del Milan c’è in pole position Vincenzo Montella, allenatore particolarmente gradito in casa rossonera ma con un contratto con la Fiorentina. L’aeroplanino potrebbe dunque essere scalzato da Sabella, già accostato ai rossoneri qualche settimana fa. Come riportato dal portale argentino Playfutbol, nei giorni scorsi pare esserci stato un incontro tra gli emissari del Milan e l’agente dell’ex Ct della Nazionale argentina e pare che tra le due parti sia stato raggiunto un accordo di massima. Restano da limare i dettagli dell’operazione, ma dall’Argentina appaiono ottimisti: Sabella a giugno sarà l’allenatore del Milan.

Leggi anche: