Sampdoria, lite Eto’o-Mihajlovic: pace fatta

L’attaccante della Sampdoria Samuel Eto’o è arrivato (accompagnato dal fratello) al centro di Bogliasco un’ora prima dell’inizio degli allenamenti, difatti è arrivato alle 10 e l’allenamento è iniziato alle 11. Il tecnico Mihalovic invece alle 08 e 30 già era al campo d’allenamento. Molto probabilmente tra il tecnico ed il suo attaccante ci sarà stato un incontro per riappacificarsi dopo il litigio di ieri dovuto al fatto che il camerunese aveva lasciato il centro di Bogliasco senza svolgere la seduta d’allenamento pomeridiana.

Questa mattina anche il presidente doriano Ferrero era presente al centro sportivo di Bogliasco, il presidente ha salutato stampa e tifosi però non ha voluto rilasciare nessun tipo di dichiarazione. Samuel Eto’o dopo aver aver assistito all’analisi tecnica svolta da Mihajlovic ha lasciato il centro alle 13 e 10 con l’auto del presidente Ferrero il quale è invece restato al centro di Bogliasco. Il camerunese tra l’altro è stato l’ultimo ad andarsene dato che il tecnico aveva se ne era andato alle 12 e 30.

Leggi anche: