Sampdoria-Milan (2014-2015): Scommesse, Quote e Pronostici

Sampdoria-Milan, anticipo serale dell’undicesima giornata di Serie A, sarà un match delicatissimo per i rossoneri, che mai come adesso hanno bisogno di un successo per uscire dalla crisi. I pronostici e le relative quote sono leggermente a favore dei blucerchiati, sia per il fattore “casa” sia per quanto fatto vedere in campionato fino ad ora. I precedenti tra le due squadre raccontano di partite spesso equilibrate, dalle quali però i rossoneri sono spesso usciti vincitori.

L’attuale situazione in campionato, tuttavia, evidenzia una Sampdoria lanciatissima al terzo posto, grazie anche all’ultimo successo interno sulla Fiorentina, e un Milan che, al contrario, è in netta involuzione sia sul piano del gioco che su quello dei risultati. Come sempre riuscire nell’impresa di indovinare il pronostico del match è tutt’altro che scontato. Ecco riportate di seguito le principali quote Snai.

La vittoria dei padroni di casa è data a 2,60, l’X a 3,25, mentre il successo esterno dei rossoneri è quotato a 2,70. Puntare solo su uno di questi tre segni può dare una discreta vincita, qualora si voglia azzardare una giocata consistente e naturalmente a condizione di indovinare il risultato corretto. Il Goal è quotato a 1,75, mentre il segno opposto è leggermente più su a 1,95 . L’Under, segno che ha caratterizzato le ultime tre uscite in campionato del Milan, è a 1,78 e l’Over a 1,92: scommettere su uno dei due non paga abbastanza rispetto all’eventuale puntata.

I risultati esatti, per quanto difficili da prevedere, hanno invece quotazioni molto più consistenti e, giocando più di una schedina, danno la possibilità di realizzare vincite sostanziose: 2-0, 2-1, 3-1 dei rossoneri a Marassi valgono rispettivamente 12, 10 e 25 volte la posta; il 2-2 finale è quotato a 12, mentre il successo degli uomini di Mihajlovic per 2-1 o 3-1 è dato a 10 e a 25. Incrociando le dita a partire da ora, una scommessa vincente può rendere il campionato ancora più interessante.

TUTTE LE NOTIZIE SU SAMPDORIA-MILAN

Leggi anche: