Sampdoria-Milan (Coppa Italia), Montella: "Dovremo fare di necessità virtù"

Domani andrà in scena l’ottavo di finale di Coppa Italia che vedrà opporsi Milan e Sampdoria, sfida la cui importanza per entrambe le squadre va al di là della semplice qualificazione ai quarti.

Purtroppo il calendario non ci ha aiutato questa settimana, nel senso che tre partite sono davvero troppo ravvicinate. Di solito quando si gioca il giovedì sera poi si gioca il lunedì per concedere un giorno di recupero in più ma in questo caso non è successo, perciò dovremo fare di necessità virtù” così il tecnico blucerchiato Vincenzo Montella si è lamentato del fatto che il calendario di questa settimana costringe la sua squadra ad uno sforzo che potrebbe mettere in difficoltà un gruppo come il suo.

Sui temi più strettamente legati alla partita l’ex tecnico della Fiorentina si è così espresso:”Abbiamo un avversario difficile ma proveremo a vincere e a dare una continuità anche dal punto di vista della prestazione rispetto alla partita contro la Lazio, per noi è una gara molto importante sia perché vogliamo onorare la Coppa Italia e andare avanti fino a vincerla, sia perché arriva in un momento particolare del nostro cammino“.

Infine sulla possibile formazione dei suoi: “Mi piace avere una rosa competitiva e giocatori che possano giocarsi il posto. Direi che fino ad oggi hanno giocato un po’ tutti, anche se qualcuno un po’ meno e qualcuno un po’ di più, ma credo che domani qualche cambio ci dovrà essere necessariamente proprio in considerazione del fatto della vicinanza delle gare, e anche pensando al fatto che ci sono giocatori che giocano in ruoli più dispendiosi rispetto ad altri”.

TUTTE LE NOTIZIE SU SAMPDORIA-MILAN (COPPA ITALIA)

Leggi anche: