Sampdoria-Milan 0-2 (Taarabt, Rami): Risultato finale

Sono passati ormai quattro giorni dalla brutta sconfitta rimediata dal Milan nell’andata degli ottavi di Champions League, dove i rossoneri hanno perso immeritatamente 1-0 contro l’Atletico Madrid con un goal nel finale di Diego Costa. Oggi alle 15 i rossoneri cercheranno di riscattarsi contro la Sampdoria per risalire la classifica e raggiungere l’obiettivo di questa stagione, ovvero l’Europa League. Anche se questa sfida non sarà del tutto facile, infatti la Sampdoria di Mihajlovic anche se la scorsa giornata è stata sconfitta per 3-0 dalla Roma, sta attraversando un buon periodo di forma infatti è tra una di quelle squadre che può raggiungere l’Europa.

Queste le formazioni ufficiali:

Sampdoria (4-2-3-1): Da Costa; Fornasier, Mustafi, Regini, Costa; Palombo, Obiang;Wszolek, Krsticic, Gabbiadini; Eder.

Milan (4-2-3-1): Amelia; Abate, Zaccardo, Rami, Constant; Muntari, Montolivo; Honda, Saponara, Taarabt; Pazzini.

TUTTO SU SAMPDORIA-MILAN

DIRETTA DI SAMPDORIA-MILAN

1′ – Inizia la partita, subito un forte possesso palla del Milan. Ci prova subito Abate sulla destra ma viene fermato da Costa.

2′ – Prima conclusione di Taarabt, il tiro però è centrale e Da Costa non ha problemi.

4′ – Pressing della Sampdoria, i difensori rossoneri per ora tengono.

7′ – Palla goal pazzesca per PAZZINI che da posizione defilata tenta il pallonetto su Da Costa in uscita, il pallone viene salvato sulla linea da un difensore blucerchiato.

8′ – Ci prova la Samp con Gabbiaidni, che fortunatamente per il Milan sbaglia.

12′ – GOALLLL TAARABT, 1-0 MILAN. Il goal del marocchino arriva dopo due tiri, il primo con un colpo di testa respinto da Da Costa per poi buttarla in rete con il sinistro. Secondo goal con la maglia rossonera per lui.

18′ – Ci prova Honda, che si accentra e prova il gran goal di sinistro, ma la mira è sbagliata.

20′ – Pazzini, prova un contropiede difficilissimo, solo contro quattro uomini blucerchiati perdendo subito la palla.

22′ – La Sampdoria ha il pallino del gioco, il Milan è costretto a chiudersi in difesa. Intanto Obiang rischia il giallo dopo un brutto fallo su Abate.

24′ – Ammonito Constant per un fallo su Eder.

27′ – Gabbiadini arriva al limite dell’aria di rigore del Milan, ma il suo tiro è debole e centrale.

27′ – Buon momento per il Milan, soprattutto con Honda e Taarabt.

32′ – Pazzini sfugge in velocità a Mustafi che è costretto ad atterrarlo, giallo per lui.

38′ – La gara si fa entusiasmante, soprattutto a centrocampo e sulle fasce

39′ – Saponara vicino al suo primo goal con la maglia del Milan, che al volo prova a siglare lo 0-2, ma la  palla che sorvola di poco la traversa.

45′ – Fine Primo Tempo, il Milan conduce per 1-0 in goal Taarabt.

46′ – Inizia il secondo tempo, primo cambio nella Sampdoria, esce Wszolek ed entra Soriano.

48′ – Ci prova subito la Sampdoria con Palombo, ma il suo tiro esce di molto.

52′ – Punizione per la Samp, ma Rami ci arriva di testa e manda la palla in angolo.

53′ – Contropiede del Milan, con Taarabt che lancia Muntari ma la palla esce.

56′ – Secondo cambio per la Samp, esce Obiang entra l’ex rossonero Maxi Lopez.

57′ – Primo cambio per il Milan entra Poli ed esce Saponara.

58′ – GOAL DEL MILANNN, RAMI 0-2. Il goal è arrivato dopo un Cross al centro di Taarabt, la palla viene colpita da Pazzini e Da Costa al centro dell’area, poi arriva a Rami che tutto solo insacca di testa.

64′ – Esce Muntari ed entra Essien.

65′ – La punizione di Palombo va a finire sulla barriera e finisce in angolo.

68′ – La Sampdoria protesta per un calcio di rigore non dato, dopo che Eder è stato atterrato da Amelia. Ma Doveri è deciso, non è rigore.

72′ – Cartellino rosso per MAXI LOPEZ, che stava ancora protestando contro Doveri che senza pensarci ha estratto subito il secondo giallo.

74′ – C’è troppa tensione in campo, ammonito anche Gabbiadini.

76′ – Seedorf utilizza anche l’ultimo cambio, esce Constant per Emanuelson. Intanto ammonito anche Honda.

80′ – Per la Sampdoria esce Krsticic ed entra Renan, l’ultimo cambio nei blucerchiati.

82′ – Gran parata di Amelia, che salva il risultato. Renan mette al centro dove sbuca Eder con una zampata ma il portiere del Milan salva tutto.

88′ – Abate dalla destra fa partire un cross, ma la difesa della Sampdoria spazza con sicurezza.

90′ – Il Milan chiude in attacco. I minuti di recupero saranno tre.

93′ – La Sampdoria chiude in attacco questo match. Dopo un calcio d’angolo spazzato via dalla difesa rossonera, Doveri fischia la fine della gara. Milan batte Sampdoria per 2-0 in goal Taarabt e Rami.