Sassuolo-Inter 0-7, Mazzarri: "La strada è quella giusta"

“La strada è quella giusta, siamo entrati col piglio che volevo vedere, la squadra voleva recuperare la palla come ho chiesto”: inizia così l’allenatore dell’Inter Walter Mazzarri ad analizzare la splendida vittoria della sua squadra per sette reti a zero contro il Sassuolo di Di Francesco, in una gara sostanzialmente a senso unico e dominata dal primo minuto di gioco. Dopo la partita di oggi sarebbe facile lasciarsi andare a dichiarazioni entusiaste, magari cambiando anche le prospettive dell’intera stagione, ma l’ex allenatore del Napoli tiene i piedi bel saldi per terra: “Non lo dico oggi perché abbiamo vinto in modo molto largo, ma a noi interessa la prestazione, quanto cresciamo, quanti errori facciamo. Siamo partiti da zero, abbiamo visto che c’erano tante cose da fare, da ritrovare autostima e lo stiamo facendo nel migliore dei modi”.

L’Inter non si pone limiti comunque, le ambizioni fanno parte di questo sport e tutti gli ex giocatori del mister lo sanno bene: lui non vuole mai accontentarsi e cerca sempre di migliorare. Da sottolineare come la difesa dei nerazzurri sia passata dal subire almeno un gol in tutte le partite della fase finale della scorsa stagione alla sola rete subita durante questo campionato, ma anche sotto questo aspetto Mazzarri ha la sua teoria: “Credo nell’organizzazione. Se un giocatore non ragiona con gli altri va in difficoltà . Se invece ci diamo una mano in undici il valore individuale aumenta”.

Diego Milito

Partito con un 3-5-1-1 con Alvarez alle spalle di Palacio l’allenatore non esclude la possibilità di sperimentare altri moduli durante la stagione, sottolineando come durante la sua parentesi napoletana per ottenere il filotto di risultati utili che portò la sua squadra al secondo posto si affidò al 4-2-3-1, modulo che potrebbe essere riproposto anche a Milano quando Milito tornerà a tempo pieno a disposizione.

TUTTO SU SASSUOLO-INTER

Leggi anche–> Sassuolo-Inter 0-7: i gol e gli highlights (VIDEO)

Leggi anche–> Sassuolo-Inter, la cronaca del match

Leggi anche–> Diego Milito torna al gol: il video della doppietta contro il Sassuolo