Sassuolo, Squinzi: "Da tifoso del Milan voglio battere l'Inter a San Siro"

Manca veramente poco all’avvio del posticipo della 23^ giornata di Serie A Inter-Sassuolo. Partono certamente favoriti i nerazzurri che, oltre ad godere del proprio pubblico, hanno maggiore qualità in squadra, ma i neroverdi del Sassuolo non sono da sottovalutare vista la fine che hanno fatto fare ai cugini del Milan. In attesa che  l’arbitro Peruzzo di Schio fischi l’inizio della partita, il presidente degli emiliani Squinzi non utilizza mezzi termini e chiede ai sui una vittoria.

Da sempre tifoso del Milan, infatti, la partita di San Siro assume per Squinzi un sapore particolare quasi un derby, certo un po’ personale ma pur sempre un derby. L’obiettivo principale è battere l’Inter non solo per risollevare le sorti del suo Sassuolo al momento al penultimo posto in classifica, ma anche per una soddisfazione personale:Mi auguro di vedere il Sassuolo battere l’Inter, ma non voglio fare pronostici: se ci sarà la sorpresa tanto di guadagnato. Il mio sogno, da tifoso milanista, è quello di battere l’Inter a San Siro”. Queste le dichiarazioni di Squinzi e chissà che il suo sogno, questa sera, non possa realizzarsi.

Leggi anche-> Viareggio Cup 2014: ecco gli avversari dei rossoneri

Leggi anche-> Napoli-Milan 3-1: la cronaca di Pellegatti (Video)

Leggi anche-> Napoli-Milan 3-1: l’esultanza Crudeli al gol di Taarabt (Video)