Scommesse Serie A e Coppa Italia: quote competitive per Napoli e Roma

La Serie A, come tutti i maggiori campionati europei, il prossimo weekend resterà a riposo per dare spazio alle nazionali impegnate nelle qualificazioni ai mondiali 2014. L’Italia di Prandelli il pass l’ha già conquistato con due turni di anticipo, un avvenimento mai successo nella storia degli azzurri.

Approfittando di questa pausa dal campionato per andare alla ricerca di spunti interessanti ci siamo imbattuti in alcune notizie sorprendenti che riguardano in particolar modo il mondo delle scommesse. Si tratta di alcune “discrepanze” riscontrate nelle quote calcio di paddypower.it che riguardano la squadra che si aggiudicherà la Coppa Italia e il campionato di Serie A. Spiegamoci meglio: nella coppa nazionale nessuna delle big, ad eccezione dell’Inter, è ancora scesa in campo, il che giustifica in un certo senso che le quote siano basate sul blasone delle squadre prima ancora che sulle prestazioni delle stesse nel torneo in questione.

cesare prandelli

La favorita alla vittoria finale resta la Juventus e non potrebbe essere altrimenti visto che i bianconeri nelle ultime due stagioni hanno fatto incetta di successi. A sorprendere in particolar modo è la quota riservata alla vittoria del Milan (5.20), di gran lunga più bassa rispetto a quelle di Napoli (6.75) e Roma (8.50) che in questo inizio di stagione hanno tuttavia fatto vedere di essere squadre quadrate che possono lottare su tutti i fronti. Prima che le quote vengano modificate consigliamo agli appassionati di scommesse sul calcio italiano di approfittarne e fare la propria puntata.

Per quanto riguarda le quote antepost sulla Serie A, anche in questo caso Paddy Power ritiene che alla Juventus spettino i favori del pronostico (1.70). Dietro ai bianconeri c’è l’accoppiata composta da Napoli e Roma, entrambe quotate a 4.70. Viene tuttavia da chiedersi se da quello che si è visto finora la quota proposta per la squadra di Rudi Garcia non sia ancora un po’ alta. I giallorossi hanno dimostrato di essere una squadra solidissima dal punto di vista difensivo, appena una rete subita nelle prime sette giornate di campionato e in attacco può contare, oltre che sull’immortale Francesco Totti, sulla rapidità di giocatori quali Gervinho, Florenzi e Ljajić.

Benitez Chelsea

I capitolini hanno mostrato di aver totalmente voltato pagina rispetto alle passate stagioni e, continuando così, il sogno di riportare lo scudetto nella capitale dopo 12 anni di assenza non sarà più un’utopia. Ottime chances di arrivare a giocarsi il titolo fino all’ultimo ce l’ha certamente anche il Napoli, squadra resa ben più consapevole dei propri mezzi rispetto al passato dall’arrivo di un tecnico di caratura internazionale come Benitez.

Chi pensava che l’addio di Cavani avrebbe indebolito la squadra campana ha dovuto ricredersi di fronte alle prestazioni dei nuovi acquisti Albiol, Callejon e Higuain in questo primo scorcio di stagione. Insomma, la Juventus sarà anche la favorita al titolo, ma puntare qualche euro sulle due rivali che in questo momento hanno quote più alte potrebbe essere una scelta vincente a fine stagione. Con le quote antepost è importante giocare d’anticipo.