Seconda Giornata Champions League, i risultati del mercoledì: pareggio per la Juventus

Mercoledì di Champions ricchissimo di gol, con ben 28 reti siglate. Il risultato più eclatante è quello di Torino, dove allo Juventus Stadium, i bianconeri non vanno oltre il 2-2 contro il Galatasaray di Mancini e Drogba con proprio l’ivoriano a portare in vantaggio i turchi. Nel finale rimonta juventina con Vidal (su rigore) e Quagliarella, ma all’ultimo minuto il pareggio è di Umut Bulut.

Nello stesso girone il Real Madrid strapazza l’Fc Copenaghen 4-0 con doppietta di CR7 e Di Maria. Nel pomeriggio il CSKA Mosca batte il Viktoria Plzen 3-2 solo al 90’, grazie anche ad una mega papera del portiere ospite. In Belgio crollo verticale dell’Anderlecht che cede 0-3 all’Olympiakos, trascinato da Mitroglou autore di una tripletta. A Parigi invece è la festa di Ibrahimovic che con una doppietta trascina i francesi del Psg che battono 3-0 il Benfica (di Marquinhos l’altro gol).

Carlos Tevez

Nel girone A lo Shakthar blocca in Ucraina il Manchester United sull’1-1, mentre il Bayer Leverkusen batte al 90’ per 2-1 i baschi della Real Sociedad. Nell’ultima gara i campioni incarica del Bayern espugnano Manchester battendo il City 1-3. Per la Juventus un pareggio deludente che potrebbe compromettere il cammino dei Campioni d’Italia visti prossimi due impegni contro il rullo compressore Real Madrid che fin qui ha realizzato ben 11 reti.

Leggi anche –> Champions League 2013-2014, seconda giornata: tutti i gol del martedì (Video)

Leggi anche–> Cska Mosca-Viktoria Plzen, che papera del portiere ospite (Video)