Serie A 2013-2014: per Balotelli è già record alla seconda giornata

Il 3-1 con cui il Milan ha liquidato il Cagliari nella seconda giornata di campionato ha contribuito indubbiamente a rendere così corposa la statistica delle reti segnate in una singola giornata. In totale ne sono state siglate 43: per trovare un numero uguale di gol in una sola giornata di campionato bisogna andare indietro al campionato 2004-2005 (era la 3° giornata). Il record assoluto di marcature in Serie A, invece, è stato stabilito nall stadio 1950/1951, quando il 17 giugno 1951 furono segnate 54 reti.

Recordman di giornata – Tra i re di giornata, spicca il nome di SuperMario Balotelli, il migliore dei tiratori scelti, con 7 tentativi verso la porta di Agazzi. Il re degli assist è, invece, un nome non nuovo, ovvero Francesco Totti, con 8 passaggi utili per i compagni nella stessa gara. Il suo compagno di squadra, Daniele De Rossi, è invece il recordman dei passaggi riusciti, ben 104, seguito da Zuniga (Napoli, 95) e Pirlo (Juventus, 91). I primi tre della classifica delle palle recuperate sono giocatori meno conosciuti, come Emerson (Livorno, 35), Biagianti (Livorno, 32)  e Lucarelli (Parma, 32).

Logo Milan

Le migliori squadre – Nelle classifiche generali delle squadre, svetta la Roma di Rudi Garcia per possello palla (32’:56’’), tiri nella porta (10), palle giocate (750,5), percentuale di passaggi riusciti (78,7). La squadra romana è seconda solo alla Juventus per supremazia territoriale e al Napoli per % di pericolosità. Bene però anche il Milan nelle statistiche generali: la squadra di Allegri è quarta per possesso palla (29’:15’’), quinta per tiri nello specchio della porta (7,0), quarta per palle giocate (650), quarta per percentuale di passaggi riusciti (73,5), quarta per supremazia territoriale (13’:02’’).

Leggi anche–>Rivivi le emozioni di Milan-Cagliari 3-1