Serie A 2014-2015: Risultati, Classifica e Marcatori (21a giornata)

Sono appena terminate le partite valide per la ventunesima giornata del Campionato di Serie A 2014/15. Vediamo nel dettaglio i risultati, i marcatori e la classifica aggiornata del massimo torneo nazionale in attesa del posticipo di stasera tra Milan e Parma.

MIGLIORI INTEGRATORI PER DIMAGRIRE: ORA IN OFFERTA SPECIALE
CLICCA QUI


L’Udinese blocca al Friuli la capolista Juventus sullo 0-0, mentre il Napoli espugna il Bentegodi di Verona battendo il Chievo 2-1 (due autogol, uno per parte e poi primo gol di Gabbiadini in azzurro) portandosi a -4 dalla Roma e dunque rientrando in piena corsa per la lotta al secondo posto, utile per l’accesso diretto alla Champions League.

Una giornata pro-Napoli visto che Lazio e Sampdoria, le principali rivali azzurre in chiave terzo posto sono state sconfitte a Cesena (romagnoli che ora possono credere al miracolo salvezza) e a Torino (pesantissimo 5-1 sul groppone per i doriani). Vince il Palermo sul Verona (in gol anche il ‘solito’ Dybala) mentre l’Atalanta al 94′ esulta sul Cagliari (gol dell’ex Pinilla).

All’ora di pranzo, il Sassuolo rompe il ‘tabù’ Inter, squadra contro la quale in tre precedenti aveva incassato ben sedici gol (due volte 7-0 per i nerazzurri) senza mai segnarne alcuno. Al Mapei Stadium i neroverdi si prendono la rivincita grazie al tris firmato Zaza, Sansone e Berardi (quest’ultimo su rigore); solo per le statistiche il gol interista di Icardi. Sassuolo in volo verso la zona Europa, la stessa che ora come ora per l’Inter è semplicemente un miraggio.

Negli anticipi di ieri grandi applausi ed un punto per l’Empoli di Sarri che all’Olimpico blocca la Roma sull’1-1 dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio grazie alla rete messa a segno su calcio di rigore da Maccarone. Nell’occasione i capitolini sono rimasti anche in dieci uomini per l’espulsione di Manolas. Nella ripresa il gol di Maicon ha pareggiato i conti, ma per la Roma è la quarta ‘x’ consecutiva.

Nella partita delle 18.00, a Marassi pareggio anche tra Genoa e Fiorentina. Al vantaggio genoano (autorete di Tatarasanu provocata da Sturaro) risponde Gonzalo Rodriguez. Rete che però è viziata da un netto fuorigioco dei viola. E pensare che proprio per protesta contro gli arbitri il pubblico genoano ha disertato i primi dieci minuti del match.

Risultati, Marcatori e Classifica Serie A 2014/2015 (21a giornata)
GENOA-FIORENTINA 1-1 14′ Tatarusanu (aut. G), 54′ G. Rodriguez (F)
ROMA-EMPOLI 1-1 39′ Maccarone (rig. E), 57′ Maicon (R)
SASSUOLO-INTER 3-1 17′ Zaza (S), 29′ Sansone (S), 83′ Icardi (I), 93′ Berardi (rig, S)
ATALANTA-CAGLIARI 2-1 18′ Biava (A), 44′ Dessena (C), 94′ Pinilla (A)
CESENA-LAZIO 2-1 60′ Defrel (C), 77′ Cataldi (aut. C), 87′ Klose (L)
CHIEVO-NAPOLI 1-2 18′ Cesar (aut. N), 25′ Britos (aut. C), 62′ Gabbiadini (N)
PALERMO-VERONA 2-1 8′ Tachtsidis (V), 18′ Dybala (P), 79′ Belotti (P)
TORINO-SAMPDORIA 5-1 16′, 29′ (rig) e 65′ Quagliarella (T), 75′ Amauri (T), 77′ Obiang (S), 93′ Peres (T)
UDINESE-JUVENTUS 0-0
MILAN-PARMA ore 20.45

CLASSIFICA – JUVENTUS 50, ROMA 43, NAPOLI 39, LAZIO E SAMPDORIA 34, FIORENTINA 32, PALERMO 30, GENOA 29, UDINESE TORINO E SASSUOLO 28, INTER E MILAN 26, VERONA 24, ATALANTA 23, EMPOLI 20, CAGLIARI 19, CHIEVO 18, CESENA 15, PARMA 9