Serie A: retrocesse Livorno, Catania e Bologna

A conclusione della 37^ giornata giungono i verdetti per quel che riguarda la parte bassa della classifica. Delineate le tre squadre retrocesse in Serie B e  che devono, quindi, dire addio alla massima Serie, ovvero il Livorno, il Catania e il Bologna. Si salvano, invece, Sassuolo e Chievo. Ma ripercorriamo con ordine la giornata.

Il Livorno deve salutare la Serie A dopo appena una stagione. Gli amaranto lasciano la massima Serie a seguito della sconfitta subita in casa contro la Fiorentina e dopo aver accumulato nel corso di queste 37 giornate 6 vittorie, 7 pareggi e 24 sconfitte. Torna in Serie B, dopo otto anni trascorsi in Serie A, il Catania. Stagione da dimenticare per gli etnei che escono però a testa alta vincendo fuori casa contro il Bologna, fatali le vittorie di Chievo e Sassuolo contro Cagliari e Genoa, e accumulando 7 vittorie, 8 pareggi e 22 sconfitte.

Il Bologna deve rassegnarsi, la sconfitta in casa contro il Catania costa caro agli emiliani che tornano dopo 6 anni in Serie B. Bologna-Catania si conclude con il risultato di 1-2, ma al Dall’Ara sono tutti vinti. Entrambe le squadre retrocedono e dagli spalti si sollevano i fischi.

Leggi anche-> Livorno-Fiorentina 0-1: Video Gol e Sintesi

Leggi anche-> Bologna-Catania 1-2: Video Gol e Sintesi