Serie B 2014-2015: Risultati e Classifica (sesta giornata)

Gol e spettacolo, come sempre, nel Campionato di Serie B che si conferma avvincente fin dalle prime battute di questa stagione: vediamo, di seguito, i risultati con relativi marcatori e la classifica aggiornata dopo la sesta giornata del torneo cadetto.

Torna alla vittoria il Perugia che in casa batte un buon Brescia grazie ad un rigore sul finale di Taddei e allunga in vetta alla classifica: ora i grifoni hanno tre punti di vantaggio su uno straordinario Avellino (che in rimonta batte il Livorno al Partenio per 2-1) e si lanciano in quella che appare come la prima vera fuga del campionato.

Campionato che ha ufficialmente trovato il Bologna, che risolti i guai societari sta risolvendo anche quelli prettamente calcistici. Ai felsinei basta una rete-lampo di Laribi dopo un solo minuto di gioco per avere la meglio sul Cittadella ed agganciare al terzo posto la Pro Vercelli bloccata (1-1) in casa dal Frosinone.

Nelle altre gare spicca la goleada del Varese sul Trapani (5-2) mentre pareggiano Latina e Ternana (1-1, entrambi i gol nel finale) e Crotone e Vicenza (0-0). Prima storica vittoria tra i cadetti per la matricola Entella (2-0 al Carpi).

Completeranno il quadro della giornata i posticipi Catania-Pescara (domenica ore 18.00) e Lanciano-Bari (lunedì alle 20.30)

Risultati, Marcatori e Classifica sesta giornata Serie B 2014-2015 
AVELLINO-LIVORNO 2-1 15′ Bittante (L, aut), 61′ Castaldo (A), 89′ Comi (A)
BOLOGNA-CITTADELLA 1-0 1′ Laribi
CROTONE-VICENZA 0-0
ENTELLA-CARPI 2-0 30′ Cesar, 72′ Troiano
LATINA-TERNANA 1-1 59′ Bosco (l), 91′ Ceravolo (T)
MODENA-SPEZIA 2-0 69′ Schiavone, 70′ Granoche
PERUGIA-BRESCIA 1-0 79′ Taddei (P, rig)
PRO VERCELLI-FROSINONE 1-1 32′ Ciofani (F), 68′ Ronaldo (PV)
VARESE-TRAPANI 5-2 7′ Rea (V), 23′ Neto (V), 41′ Lupoli (V, rig), 45′ Capezzi (V), 58′ Mancosu (T, rig), 68 Nadarevic (T), 80′ Barberis (V)
CATANIA-PESCARA (domenica ore 18.00)
LANCIANO-BARI (lunedì ore 20.30)

CLASSIFICA – PERUGIA 14, AVELLINO 11, PRO VERCELLI E BOLOGNA 10, FROSINONE, TERNANA, TRAPANI,CARPI E MODENA 9, BARI* E LIVORNO 8, CITTADELLA, LATINA E SPEZIA 7, VICENZA, CROTONE, LANCIANO* E VARESE 6, ENTELLA E BRESCIA 5, PESCARA* E CATANIA* 3
*una partita in meno