Serie D, ammonito dopo esultanza pro-Sardegna (Foto)

Sora, cittadina laziale, che ha una squadra iscritta in serie D è anche celebre per alcune partecipazioni importanti alla serie C, la formazione bianconera ha battuto in casa il Porto Torres per 5-1 confermandosi una big del girone e soprattutto squadra capace di puntare al ritorno in terza serie italiana.

Al di là della vittoria dei laziali contro i sardi, anche scossi da quanto accaduto in settimana, a creare scalpore è la scelta dell’arbitro della gara che decide di ammonire Andrea Pintori, centrocampista offensivo dei laziali, nato in Sardegna e che ha realizzato una doppietta: il calciatore dopo aver segnato un gol alza la maglia (non la leva) e mostra il simbolo dei 4 mori, tipico della Sardegna in solidarietà dei colleghi e soprattutto della popolazione sarda intera.

Ovviamente sul web sono partite critiche verso una decisione eccessiva e che va a punire un gesto di solidarietà, come poche volte succede nei campi di calcio italiani.

Andrea Pintori

Leggi anche -> Champions League: ecco le formazioni di Juventus-Copenhaghen  

Leggi anche -> Celtic-Milan: parla Adriano Galliani

Leggi anche -> Roma-Cagliari: diretta web testuale