Silvio Berlusconi: "Tifo per l'Inter in Europa"

Non ci sono dubbi: quest’anno la prima squadra di Milano è l’Inter, almeno per quanto riguarda l’Europa. I cugini del Milan dovranno farsene una ragione, d’altra parte anche il loro presidente, Silvio Berlusconi, sembra essere dello stesso avviso e, in un’intervista a La Gazzetta dello Sport, ha ammesso di tifare per i nerazzurri: “In Europa tifo per l’Inter. Quest’anno noi siamo fuori e quindi tifo per i nerazzurri rappresentano la mia Milano”.

I tifosi del Diavolo, però, non devono preoccuparsi più di tanto. Nel cuore di Berlusconi c’è spazio solo per il Milan e l’unica motivazione che lo spinge a tifare per i cugini nerazzurri è la forte appartenenza alla propria città natale, Milano: “Mi sento milanese per lunga tradizione familiare e ho sempre avuto dei buoni rapporti con i presidenti dell’Inter”. 

Approfittando di ciò Silvio Berlusconi si complimenta con un ex presidente dell’Inter, Pellegrini che: “Ha aperto un ristorante per i bisognosi al prezzo simbolico di un euro, meriterebbe l’Ambrogino d’oro”. E sulla decisione di Moratti di lasciare la presidenza del club ha ammesso: “Mi addolora che un milanese “doc” come lui abbia lasciato, io non ci riuscirei mai“.

Leggi anche -> Nuovo Stadio Inter, Berlusconi: “Presto incontrerò Thohir”