Siviglia-Juventus: Scelte obbligate a centrocampo

Allegri ha tanti problemi di formazione

Dopo la vittoria contro la Lazio, la Juventus, si gioca il primo posto nel girone di Champions League contro il Siviglia ma l’emergenza in mediana toglie il sonno all’allenatore toscano.

Nell’anticipo contro i biancocelesti, Asamoah ha affiancato Marchisio e Sturaro ma in Europa il ghanese non potrà essere utilizzato perchè fuori dalla lista Uefa; come lui, anche Padoin, non è stato inserito nei 23 convocabili per la competizione a cui si aggiungono i lungodegenti Khedira, Pereyra e Hernanes, indisponibile per martedì.

Allegri ha gli uomini, ancora una volta, contati. Marchisio e Sturaro sono gli inamovibile che si vedranno affiancati da Pogba che rientrerà dopo la squalifica che lo ha tenuto fuori dalla sfida contro la Lazio.

La Juventus, pian piano, sta risalendo la china ma il problema infortuni persiste ed è una piaga notevole per il tecnico che non può far riposare i titolarissimi e soprattutto non riesce ad avere più opzioni che gli permetterebbero di variare modulo e tattiche.