Smalling e la Roma, probabile acquisto a titolo definitivo nonostante la corte delle milanesi

Continua ad essere tra le note più liete in casa Roma l’andamento di stagione di Chris Smalling, difensore del Manchester United in prestito oneroso che a Roma si è subito adattato alla nuova realtà, sfornando prestazioni di ottimo livello al centro della difesa giallorossa, tant’è che il club capitolino ha già intenzione di formulare un’offerta da circa 10 milioni di euro per l’acquisto a titolo definitivo da presentare ai Red Devils che potrebbero chiederne 15 visto l’ottimo impatto del difensore con la Serie A.

Il difensore è ben felice di restare a Roma e proseguire la propria avventura in giallorosso, nonostante Inter e Milan si siano messe sulle sue tracce poche settimane dopo lo sbarco nella capitale e come rivelato dal quotidiano Il Tempo c’è stato un iniziale approccio ma che non ha colto la Roma impreparata: in caso di permanenza in Italia, il difensore dovrebbe continuare a vestire il giallorosso.