Sopravvive 23 giorni sotto zero grazie al proprio ingegno [VIDEO]

Tyson Steele è stato lo sfortunato protagonista di un incidente che ha rischiato di fargli perdere la vita negli ultimi giorni del 2019: l’uomo si trovava nel proprio rifugio situato a circa 20 chilometri da casa sua, a Skwentna, in Alaska lasciandolo di fatto da solo in mezzo al gelo e con poche possibilità di sopravvivere.

DAL NOSTRO NETWORK

    No feed items found.


L’uomo tuttavia grazie alla forza di volontà e qualche buona idea è riuscito a sopravvivere, facendosi notare da un elicottero dopo 23 giorni grazie a una scritta SOS da lui creata nella neve e, come da lui dichiarato ha trovato cibo sfruttando resti di cibo in scatola e trovando riparo nei resti di una stufa a legna.