Spagna-Italia: Prandelli convoca Paletta, per Ranocchia niente Mondiale?

C’è grande attesa per le convocazioni del commissario tecnico Cesare Prandelli in vista dell’amichevole Spagna-Italia del 5 marzo. La lista stilata dal ct azzurro per questa partita potrebbe dare indicazioni verosimili su quella che sarà la spedizione italiana in Brasile a giugno. Negli ultimi giorni sono circolate indiscrezioni che vogliono il difensore Gabriel Paletta convocato nella rosa della Nazionale.

Prandelli ha seguito spesso le partite dell’argentino, che possiede anche passaporto italiano, e la sua convocazione è molto probabile. Paletta è un giocatore dal sicuro rendimento, che in queste ultime due stagioni con la maglia crociata ha dato prova del suo potenziale, dopo le esperienze con Liverpool e Boca Juniors. In Brasile potrebbe essere proprio lui il quarto centrale, dietro a Chiellini, Barzagli e Bonucci.

La scelta è dovuta anche alle prestazioni più che deludenti di Andrea Ranocchia. Il difensore nerazzurro ha deluso le aspettative più di una volta con la maglia dell’Italia e la decisione di Prandelli di chiamare un “oriundo” potrebbe rappresentare una definitiva bocciatura. Le chance di partire per il Sudamerica a giugno, per Ranocchia si riducono al minimo. L’ultima partita giocata da Ranocchia con l’Italia è datata 18 novembre 2013, quando gli azzurri pareggiarono con la Nigeria per 2-2. Del resto, anche nell’Inter Ranocchia non riesce ad essere un punto fermo della retroguardia. Quest’anno ha collezionato solo 14 presenze e 1240 minuti di gioco. Un bottino decisamente troppo magro per aspirare ad una convocazione in Nazionale.

Leggi anche –> Ranocchia vicino al rinnovo?

Leggi anche –> Jonathan: “Sì al Mondiale con l’Italia”