Sputo di Insigne sullo Stemma del Verona

Uno sputo sul simbolo del Verona. E’ quello che avrebbe fatto partire ieri Lorenzo Insigne, giocatore del Napoli, dopo la partita persa contro gli scaligeri per 2-0 allo stadio Bentegodi. Ad accusare Lorenzinho sono i giornali veneti che in edicola questa mattina hanno riportato in grande evidenza il gesto compiuto dal napoletano convocato per la prima volta da Benitez dopo il grave infortunio patito a novembre. Insigne si sarebbe lasciato andare dopo aver subito pesanti insulti da parte della tifoseria di casa. Infatti i supporter gialloblu, in aperta rivalità con quelli partenopei, non si sono certo trattenuti dal ribadire il loro odio verso Napoli e i napoletani.

Tanto che lo stesso Insigne nel corso della gara avrebbe più volte invitato l’arbitro di porta a prendere nota di quanto stava avvenendo sulle tribune affinché poi si potessero prendere gli opportuni provvedimenti. Al rientro negli spogliatoi poi il gesto che ha fatto “scandalizzare” i giornali veneti che così lo raccontano: “ Lorenzo Insigne avrebbe sputato contro uno dei simboli del Verona nel tunnel che porta i giocatori dallo spogliatoio al pullman della squadra”.

Leggi anche: