Squalifica Mario Balotelli: ecco cosa ha detto all'arbitro Luca Banti

Balotelli non smette di far parlare di sé, questa volta però la combina grossa, tanto grossa da esser stato squalificato per tre giornate dopo l’espulsione di domenica scorsa nel match contro il Napoli. Secondo alcune indiscrezioni Balotelli al termine della gara avrebbe detto queste frasi al povero arbitro Banti: “Ti ammazzo, te la faccio pagare”.

E’ anche per questo che il Milan non ha presentato ricorso contro la decisione del Giudice Sportivo Tosel. Balotelli è stato anche richiamato pubblicamente sia dal mister Allegri, che ha invitato l’attaccante a cambiare comportamento, che da alcuni giocatori milanisti.

Max Allegri

Balotelli salterà dunque la sfida contro il Bologna di questa sera, quella contro la Sampdoria e anche il big match contro la Juventus. Una squalifica pesante quindi, che dovrebbe far riflettere sia il giocatore ma soprattutto la dirigenza che tanto ha investito su di lui e si ritrova ancora una volta a far fronte alle solite “balotellate”. Questa è la seconda squalifica che riceve da quando Balotelli è al Milan, rimediando 12 cartellini gialli in 20 partite. Una media da spavento per il Milan, che fa preoccupare, e non poco.

Leggi anche–> Balotelli squalificato 3 giornate per insulti all’arbitro