Squalificati Serie A 25a Giornata: Stop di quattro turni per Borja Valero

Quattro turni di stop al centrocampista della Fiorentina Borja Valero. E’ quanto decretato dal Giudice Sportivo Giampaolo Tosel nel comunicato ufficiale relativo alle squalifiche da adottare per comportamenti non regolamentari venuti fuori nel corso della 25a giornata di Serie A. Una vera e propria stangata per il viola così giustificata: “Per avere, al 49′ del secondo tempo, a giuoco fermo, spinto reiteratamente con veemenza un calciatore avversario, ponendogli le mani sul petto e per avere inoltre, all’atto del consequenziale provvedimento di espulsione, posto una mano su una spalla dell’arbitro, spingendolo”.

Ma non finisce qui perché la Fiorentina deve accusare anche la squalifica per un turno del tecnico Montella. A questo punto la società dei Della Valle ha già fatto sapere che presenterà ricorso per la squalifica di 4 giornate decisa dal Giudice Sportivo nei confronti di Borja Valero, il centrocampista spagnolo espulso ieri sera nei minuti di recupero della gara con il Parma insieme al giocatore emiliano Munari. La società viola farà ricorso anche per il turno di squalifica inflitto al tecnico.

Nella nota ufficiale inoltre si sottolinea come per due giornate sia stato invece fermato il difensore del Chievo Sardo “…per avere contestato l’operato arbitrale rivolgendo espressioni ingiuriose agli ufficiali di gara”. Un turno a testa invece per: Maxi Lopez, Costa e Palombo della Samp; Raul Albiol e Higuain del Napoli; Munari del Parma; Toni del Verona (multato anche di 2mila euro per simulazione); Matuzalem del Genoa; Domizzi dell’Udinese; Bergessio del Catania; El Kaddouri del Torino; Muntari del Milan; Vidal della Juventus.

Leggi anche — > Gol Parma-Fiorentina 2-2 Video Highlights e Sintesi