Squalificati Serie A 28esima Giornata: tre turni a Conti del Cagliari

Se Benolouane dell’Atalanta è stato squalificato per tre turni dopo l’applicazione della prova tv per un pugno rifilati a Regini della Sampdoria, anche un altro calciatore di Serie A dovrà restare ai box per lo stesso periodo. Si tratta di Daniele Conti del Cagliari. Tosel ha infatti deciso di applicare la misura più severa perché “…il calciatore – si legge nel comunicato ufficiale – dopo aver ricevuto una doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario, ha, al termine della gara, nel corridoio che adduce agli spogliatoi, rivolto all’arbitro un’espressione ingiuriosa, colpendo contestualmente una porta con un pugno”.

Fermati per un turno invece Abbiati del Milan, Emeghara e Mbaye del Livorno. Inoltre sempre per una giornata dovranno star fermi quei calciatori che in diffida hanno raccolta il cartellino giallo che ha fatto scattare la sanzione: Hetemaj (Chievo Verona), Krhin (Bologna), Marchionni (Parma), Pisano (Cagliari), Pogba (Juventus) e Sturaro (Genoa). Il Giudice sportivo ha poi elevato una serie di multe alle società: 15mila euro alla Roma, 10mila euro alla Juventus, 4mila euro al Genoa e 3mila euro all’Inter. La Curva del Torino è stata invece sanzionata con un turno di squalifica per cori contro i napoletani (pena sospesa).

Leggi anche — > Prova Tv, tre giornate di squalifica a Benalouane dell’Atalanta

Leggi anche — > Squalificata la Curva del Torino per cori contro i napoletani