Stankovic Va Via dall’Inter, Risolto il Contratto: “Grazie di tutto”

Se è vero che sentimento e ragione sono sempre stati in opposizione, per un attimo, il tempo di leggere questo articolo, riavviciniamoli.

Dejan Stankovic è ufficialmente nella storia del club meneghino, grazie a prestazioni ed emozioni che ha regalato e vissuto dentro e fuori dal campo di gioco. Deki saluta i suoi compagni dopo un matrimonio calcistico intenso, fatto di delusioni, successi, rimonte e gol pazzeschi.

dejan stankovic

Il centrocampista serbo ha incarnato il ruolo del “tutto fare” della mediana nerazzurra: davanti alla difesa, interno e trequartista, senza problemi o polemiche ha corso per la sua squadra. Tanta generosità e impegno per una causa che ha saputo soffrire negli anni pre Calciopoli ma che si è rifatta con gli interessi sul piano sportivo, con la firma indelebile sul Triplete del 2010.

Il volto simpatico e sorridente di Dejan lo rivedremo presto, probabilmente ancora nel mondo del calcio, forse da avversario. “Grazie Deki per i km che hai corso e per le emozioni che ci hai regalato”. Chiudo con un’immagine: il gol contro lo Schalke 04 a San Siro, quasi da metà campo, ci ricorda perchè amiamo questo sport alla follia. Un abbraccio a questo campione.