Statistiche Inter 2013-2014, con Mazzarri tre punti in meno rispetto a Stramaccioni

Dopo 8 giornate di campionato è quasi scontato fare un confronto tra la nuova Inter di Walter Mazzarri e quella versione 2012-2013 di Andrea Stramaccioni. Come primo dato statistico è clamoroso come la squadra di quest’anno abbia accumulato meno punti dell’ultima stagione: 15 punti contro 18 per un incredibile passivo di -3.

Il primo dato dà torto a chi dice che Mazzarri abbia fatto un ottimo lavoro e bene un altro dato conferma che Stramaccioni dopo 8 giornate abbia fatto meglio dell’ex tecnico del Napoli. La difesa nerazzurra dell’anno scorso aveva fin qui subito solo 7 reti contro le 9 fin qui subite da Cambiasso e compagni. Altro dato interessante è l’attacco: la compagine interista con Mazzarri ha trafitto ben 19 volte la porta avversaria contro le 13 dell’Inter di Stramaccioni. Su questi numeri chi dice che l’attuale tecnico abbia dato alla squadra solidità difensiva sembra debba ricredersi.

Andrea Stramaccioni

Altro dato da sottolineare è la posizione in classifica. L’anno scorso i nerazzurri erano al terzo posto in coabitazione con la Lazio mentre quest’anno è quinta insieme alla Fiorentina. In più fin qui il Biscione nella stagione 2012-2013 aveva già battuto il Milan in un derby tiratissimo. Insomma Mazzarri fin qui ha fatto bene, ma Stramaccioni aveva fatto meglio…..

Leggi anche –> Moratti e Thohir si scambiano sms

Leggi anche –> Samuel al posto di Rolando?

Leggi anche –> Moratti: “Rigore ed espulsione ingiusti”