Svaligiata casa Quagliarella a Castellammare: 100mila euro il bottino

Non bastava il periodo nero dal punto di vista sportivo, la rottura con la Juventus e il poco spazio in campo. Per Fabio Quagliarella arriva anche una brutta notizia da Castellammare di Stabia. Svaligiata la casa dei genitori del calciatore bianconero, i ladri introdottosi nella notte nell’appartamento sito in via Annunciatella, hanno portato via un bottino per un valore di oltre 100mila euro. I malviventi hanno portato via tutti gli oggetti preziosi e due cassaforti con all’interno soldi, gioielli e assegni.

L’amara scoperta per i due coniugi quando sono rientrati in casa, una volta capito ciò che era successo sono stati immediatamente allertati polizia e lo stesso Fabio Quagliarella. Sul furto indaga la polizia del locale commissariato di Castellammare, per adesso non sono ancora stati indivuduati i responsabili del raid, A quanto pare i ladri non hanno lasciato nessuna traccia, la porta principale dell’appartamento non ha subito nessuna infrazione e secondo gli inquirenti sarebbe stata usata una chiave passepartout per aprirla.