Taarabt-Milan, Trattativa in stand-by

Sono giorni frenetici in chiave mercato per il Milan, con la sessione invernale di riparazione giunta ormai alle strette finali. Proprio nelle ultime ore, la società rossonera sembra aver perfezionato un’altra importante operazione per puntellare la batteria di attaccanti a disposizione di Inzaghi: l’acquisto Mattia Destro, per il quale dopo le visite mediche dovrebbe arrivare l’ufficialità.

Nel frattempo, nei giorni scorsi era trapelata qualche indiscrezione su un contatto telefonico tra Adriano Galliani e Adel Taarabt:  non è un mistero, infatti, che il talentuoso fantasista marocchino sarebbe pronto a lasciare senza indugi il Qpr e a tornare a vestire la maglia del Milan; i rossoneri, dal canto loro, dopo i recenti infortuni di El Shaarawy e Bonavenura, hanno visto drasticamente ridursi le loro alternative in avanti, tornando a valutare così l’opportunità di un ritorno a Milano di Taarabt, che così bene aveva fatto la stagione scorsa. Negli ultimi due giorni però, il costante impegno profuso per portare a buon fine la trattativa Destro aveva un po’ lasciato in bilico questa opzione che negli ultimi giorni di mercato tornerà a essere valutata con attenzione.

Un ostacolo alla buona riuscita dell’operazione potrebbe essere rappresentato dalla volontà del club inglese di monetizzare con la cessione del giocatore, valutato intorno ai quattro milioni di euro. Adriano Galliani, invece, sarebbe orientato a richiedere Taarabt in prestito, anche se questa soluzione sembrerebbe non entusiasmare troppo il marocchino, restio a ritornare in Italia per soli sei mesi. L’impressione, comunque,  è che si dovranno attendere le ultime ore di mercato per scoprire le mosse dell’a.d. rossonero che, soprattutto negli ultimi anni, ci ha abituato a colpi di scena in zona cesarini.

Leggi anche: