Taarabt torna al Milan? I rossoneri pensano all'acquisto a gennaio

Il Milan non resta certo a guardare in sede di calciomercato che certamente non si ferma mai, nonostante la stagione sia appena iniziata e si appresta ad entrare nel vivo con partite che iniziano a pesare per davvero. Nonostante questo però, Adriano Galliani resta a guardare le situazioni convenienti per i rossoneri e che potrebbero permettere di avere rinforzi di qualità a basso prezzo.

Dopo lo spagnolo Suso del Liverpool, prossimo a sposare il Milan, Galliani si fionda nuovamente su Adel Taarabt, “occasione” low cost che potrebbe giungere dal QPR in Inghilterra, squadra in cui difficilmente troverà spazio. Infatti il marocchino, che fino all’ultimo giorno del mercato estivo ha sperato di poter rientrare a Milano, punta a tornare in Italia e non ha certo intenzione di chiudere la stagione col club londinese che certo non gli garantirebbe un grosso utilizzo, anche vedendo l’andamento di questo inizio di stagione.

Come confermato da Vincenzo Morabito, agente FIFA che spinse Taarabt al Milan, il calciatore è prossimo all’addio e gennaio potrebbe essere il mese ideale, con l’Italia in cima alla lista dei desideri del calciatore marocchino che certo ha dimostrato ottime qualità che potrebbero farlo mettere sicuramente in luce in massima serie.

Leggi anche: