Talent scout: occhi su Alberto Moreno, baby campione del Siviglia

Questo calciatore abbiamo avuto modo di incontrarlo quest’estate nell’Europeo Under 21 quando le azioni dei nostri azzurrini sono state fermate sul nascere da lui e i suoi compagni.

A lui è spettato fermare le incursioni che provenivano dall’esterno, visto che di ruolo è terzino. Lorenzo Insigne, uno dei nostri giovani più talentuosi, si è dovuto arrendere alla sua resistenza.

alberto-moreno Siviglia

Alberto Moreno non è capace solo di difendere ma anche di spingere sugli esterni e creare azioni d’attacco pericolose. Grazie allo splendido Europeo con la sua nazionale si è guadagnato il posto da titolare nel suo club, il Siviglia, squadra dove ha mosso i primi passi.

Il Siviglia ha permesso al ragazzo classe ’92 di esordire in Europa League, mentre per quanto riguarda la nazionale lo scorso Ottobre è stato anche convocato per quella maggiore. Moreno è la nuova scoperta del calcio spagnolo che sforna talenti anno dopo anno.

Il Siviglia però non è un club del calibro di Barcellona o Real Madrid, un’offerta allettante potrebbe portare il giovane ragazzo spagnolo in Italia. Per il nostro campionato sarebbe un grande acquisto, un giovane che potrebbe cancellare la tradizione che gli spagnoli nel calcio italiano giocano male.

Leggi anche -> Calciomercato Juventus: sfida con il Barcellona per Zivkovic del Groningen