Ternana-Avellino 1-1: Risultato Finale

Manca poco per la sfida del “Libero Liberati” di Terni tra la formazione umbra e l’Avellino di Massimo Rastelli, pronto a tornare a fare bottino pieno anche fuori casa: la squadra di Tesser non vuole regalare punti ad una diretta concorrente per i play-off, mentre i lupi irpini vorranno continuare quanto di buono fatto soprattutto nel finale della gara del Partenio contro il Latina.

Nella Ternana i pezzi da novanta sono sicuramente Antenucci e Litteri che compongono la coppia di attacco: dietro di loro ci sarà anche il nuovo acquisto Gavazzi, giunto dalla Sampdoria e che ha arricchito di qualità l’organico a disposizione di mister Tesser. Biancoverdi che invece in avanti hanno l’imbarazzo della scelta, anche considerando lo stato di Ciano e il ritrovato Biancolino, che vanno ad unirsi ad una coppia Galabinov-Castaldo che sa diventare letale.

Tutto pronto, sfida che si preannuncia calda anche sugli spalti: meteo variabile in Umbria, per una delle gare di cartello di giornata.

TUTTE LE NOTIZIE SU TERNANA-AVELLINO

Ternana (4-3-1-2): Brignoli; Rispoli, Meccariello, Farkas, Lauro; Gavazzi, Miglietta, Valeri; Maiello; Antenucci, Litteri. (Sala, Masi, Viola, Nolè, Fazio, Valeri, Russo, Avenatti, Falletti). All. Tesser.

Avellino (3-5-2): Terracciano; Decarli, Fabbro, Pisacane; Zappacosta, D’Angelo, Arini, Angiulli, Bittante; Galabinov, Castaldo. (Seculin, Abero, Peccarisi, Millesi, Togni, Pizza, Soncin, Biancolino, Ciano). All. Rastelli

INIZIA LA SFIDA!

2′ – gara che inizia con grande “cattiveria”: già due falli commessi dalla Ternana che in due occasioni ha bloccato la compagine di Rastelli che prova a spingere sull’accelleratore già dalle battute iniziali.

4′ – AMMONIZIONE: Zito finisce sul taccuino di Aureliano per un duro intervento su Galabinov.

6′ – Punizione velenosa di Angiulli che con un cross teso mette in difficoltà i difensori umbri che allontanano, ma palla che arriva a Castaldo che però non trova la porta, anche grazie ad una deviazione avversaria. Sul calcio d’angolo, fallo in attacco di Alessandro Fabbro.

8′ – Prime proteste della Ternana: Pisacane non va morbido su Antenucci in prossimità della bandierina del calcio d’angolo ma alla fine palla che finisce sul fondo col pubblico che chiede il calcio d’angolo.

10′ – Primo pericolo per l’Avellino con Antenucci che prova il cross ma non trova Litteri: sugli sviluppi punizione per la formazione di Tesser che per poco non trova la rete con Rispoli il quale due volte colpisce male.

12′ – Una conclusione incredibile al volo da fuori area di Castaldo stava per beffare Brignoli il quale si salva in angolo: sull’azione successiva ancora l’ex Nocerina a colpire di testa con il portiere ternano che manda in corner la palla.

15′ – Avellino ancora propositivo, grande Castaldo che in avanti sta facendo davvero paura agli umbri: anche Zappacosta prova un tiro di esterno che però viene deviato da Farkas, forse con un braccio, ma senza alcuna protesta dei calciatori irpini palla che si spegne tra le braccia di Brignoli.

18′ – Punizione per l’Avellino dai 20 metri battuta da Galabinov: palla che colpisce la barriera e che giunge a Decarli il quale prova a crossare, ma Castaldo colpisce Rispoli fallosamente e l’arbitro Aureliano blocca tutto.

20′ – Avellino momentaneamente in 10 a causa dell’uscita di Arini che colpito duramente da Meccariello fa ricorso alle cure dei sanitari: l’ex Aversa salva sul difensore ternano che stava per colpire la palla a porta vuota.

25′ – Partita equilibrata e comunque bella: sui calci piazzati le due difese sono sempre attente, anche se a tratti è il campo, umido per le tante piogge di questa settimana, a dare problemi di equilibrio.

28′ ANCORA UN’AMMONIZIONE: Arini dell’Avellino colpisce la palla di mano. Salterà la prossima gara dei lupi contro la Virtus Lanciano al Partenio in quanto diffidato.

31′ – Che occasione per l’Avellino! Galabinov su un cross dalla sinistra si divora il vantaggio per i lupi.

34′ – Avellino vicino alla rete ancora con Galabinov: il bulgaro sta prendendo le misure, contro una Ternana che sembra calata rispetto all’inizio della gara.

36′ – Miracolo di Brignoli! Parata con i piedi dell’ex Genoa sul centravanti dell’Avellino, Andrey Galabinov che aveva battezzato la palla dentro.

41′ – Ancora una AMMONIZIONE per l’Avellino: Zappacosta finisce sul taccuino.

43′ – Farkas pericoloso su punizione per la Ternana, palla che va alta sulla traversa.

DOPO UN MINUTO DI RECUPERO SI CHIUDE IL PRIMO TEMPO!

RIPRENDE LA GARA

46′ – Subito Castaldo si divora una grande chance, ma palla che viene parata da Brignoli dopo che l’attaccante colpisce in maniera assolutamente debole ed innocua.

48′ – Ci prova anche la Ternana con Maiello, ma palla che finisce altissima.

50′ – Ci prova la Ternana con Zito, ma palla che viene deviata da Pisacane in corner, sui cui sviluppi colpisce di testa Meccariello senza creare pericoli.

54′ – RIGORE PER LA TERNANA! Fallo di Fabbro su Litteri che stava per ricevere da Antenucci.

58′ – AMMONIZIONE: Lauro commette fallo su Arini e punizione da posizione centrale.

60′ – GOL DELL’AVELLINO! Segna un gran gol Andrey Galabinov che con un tiro a giro di destro al volo manda in tilt Brignoli che nulla può.

62′ – Prima del pareggio di Galabinov, due sostituzioni, una per parte: nella Ternana fuori Maiello e dentro Valeri, mentre nell’Avellino entra Ciano al posto di Angiulli.

65′ – Che rischio per la Ternana! Lauro per pochissimo non realizza un clamoroso autogol su cross preciso di Zappacosta.

70′- Fase di stallo della partita, con l’Avellino attento e che prova sempre a ripartire grazie agli ottimi recuperi di D’Angelo e Arini. Nel frattempo è entrato Falletti nella Ternana, uruguaiano di grande tecnica.

76′- Sostituzione nell’Avellino: va fuori Galabinov e dentro Biancolino.

79′ – Zito colpisce il palo! Gran tiro da fuori del centrocampista, cercato dai lupi a gennaio: palla che colpisce il legno alla sinistra di Terracciano che non avrebbe potuto nulla.

82′ – Ternana che conquista una punizione da posizione interessante: Zito col sinistro prova a trovare i centrali in area, ma Decarli manda in angolo. Sul corner allontana in rovesciata Ciano per evitare pericoli.

85′ – AMMONIZIONE: giallo per Rispoli della Ternana. Sugli sviluppi della punizione allontana la difesa umbra.

86′ – Che parata di Brignoli! Ancora su Castaldo che al volo dal limite dell’area calcia, ma l’ex Genoa salva il risultato.

87′ – SOSTITUZIONE nell’Avellino: fuori D’Angelo, partita eccellente per il capitano, e dentro l’esordiente Pizza.

90′ – 4 minuti di recupero.

FINISCE QUI LA GARA!