Terza giornata Champions League, risultati 23 ottobre: perde la Juventus

Si sapeva che sarebbe stato difficile uscire con qualche punto dal Santiago Bernabeu, e così è stato: la Juventus di Conte ha perso per due a uno sotto i colpi di Cristiano Ronaldo, complicandosi e non di poco la situazione nel girone. Perché nell’altra sfida del raggruppamento il Galatasaray di Mancini ottiene i tre punti contro il modesto Copenaghen e scavalca i bianconeri in classifica.

Nelle altre partite vittoria in trasferta a Mosca del Manchester City grazie alla doppietta dell’argentino Aguero, mentre il Bayern Monaco di Guardiola si conferma macchina perfetta distruggendo il Plzen in Germania per 5 a 0. Una prestazione perfetta da parte dei tedeschi, che si candidano come favorita numero 1 al successo finale nella manifestazione.

Roberto Mancini

Ibrahimovic trascina il Psg al successo esterno contro l’Anderlecht, entrando nel ristretto gruppo di giocatori capaci di segnare 4 reti in una partita di Champions League, con Benfica e Olympiacos che si dividono la posta in gioco permettendo ai francesi di scappare in classifica. Netta vittoria del Leverkusen contro lo Shaktar mentre il Manchester United soffre ma riesce ad avere la meglio su un’ottima Real Sociedad grazie ad un autogol dopo 2 minuti.

Leggi anche–> Champions League, risultati 22 ottobre: bene le italiane

Leggi anche–> Curiosità: in Colombia si gioca con maglie non ufficiali