Tifosi della Nocerina Arrestati: Operazione della Digos di Salerno

Arrestati 15 ultras della Nocerina. Il blitz è stato messo a segno questa mattina dagli uomini della Digos di Salerno e dagli agenti del Commissariato di Nocera Inferiore ha portato agli arresti ben 15 ultras molossi. Le accuse nei confronti dei tifosi rossoneri, quattro sono finiti in carcere e undici ai domiciliari, vanno dai reati di violenza a quelli di resistenza a pubblico ufficiale, dal danneggiamento al porto di armi atti ad offendere.

nocerina-perugia

I fatti violenti che hanno portato alle misure cautelari  si riferiscono allo scorso 30 agosto quando ci furono scontri nelle ore che precedettero la partita contro il Perugia. Gli incidenti avvennero dinanzi allo stadio San Francesco  e videro protagonisti due gruppi delle opposte fazioni. Nel corso degli incidenti rimasero feriti otto rappresentanti delle forze dell’ordine. Non si fa assolutamente riferimento a quanto avvenuto lo scorso 10 novembre nel derby contro la Salernitana.

Leggi anche — > Denunce Salernitana-Nocerina, sale a 38 il numero dei tifosi Molossi identificati

Leggi anche — > Sospensione Salernitana-Nocerina, la Digos sequestra 6mila Tessere del Tifoso