Tifosi Vip del Milan, i Milanisti Famosi dal cuore Rossonero

Tra i personaggi famosi appartenenti al mondo dello spettacolo sono diversi i tifosi milanisti. Di alcuni la fede rossonera è più conosciuta poiché spesso manifestata pubblicamente in occasione di partite o vittorie importanti del Milan, tuttavia sono tanti anche quelli che rimangono più nell’anonimato ma hanno il cuore rossonero. Andiamo dunque ad elencare, a nostro giudizio, alcuni tra i vip più rappresentativi della fede rossonera in Italia e non solo.

Impossibile non partire da Tiziano Crudeli, il noto opinionista sportivo di 7Gold, famoso per la simpatica esultanza o la più nera disperazione manifestate in occasione delle dirette televisive del Milan. Noto anche per i simpatici siparietti spesso messi in scena con il rivale interista Elio Corno con il quale non si risparmia battute e frecciatine.

Altro vip di fede rossonera degno di nota è senza dubbio Massimo Boldi: la sua simpatia per il Milan è conosciuta e, a testimonianza di questa tesi, si ricorda uno storico film “Fratelli d’Italia” in cui Boldi interpreta un impacciato tifoso milanista alle prese con due malviventi romanisti nel tribolato viaggio dalla Capitale verso San Siro per assistere alla partita tra Milan e Roma.

Tiziano Crudeli

Altro grande tifoso rossonero è Gerry Scotti, uno tra i presentatori televisivi più amati dal pubblico italiano. Ed è proprio durante una puntata della sua celebre trasmissione “Chi vuol essere milionario?” andata in onda nel 2011 che Gerry non ha perso occasione per punzecchiare i cugini interisti. Ad una precisa domanda “logico-calcistica” (Se sottrai il numero di scudetti dell’Inter dal numero di scudetti del Milan, il risultato è…), il noto conduttore televisivo ha risposto dichiarando: “Non è polemica ma… valgono anche quelli di cartone?”, suscitando una risata collettiva tra il pubblico presente in studio.

Degno di nota anche Diego Abatantuono, storico tifoso milanista del quale tutti ricordano lo spezzone del famoso film da lui diretto, “Eccezziunale Veramente”, in cui dialoga in veste di allenatore con alcuni giocatori del Milan tra cui Massimo Ambrosini, Alessandro Costacurta, Dida, Andriy Shevchenko, Paolo Maldini e Gennaro Gattuso.

Anche il noto comico ed imitatore Teo Teocoli professa la fede rossonera, manifestata in diverse occasioni televisive anche in qualità di ospite a “La Domenica Sportiva”. La più recente intervista risale al novembre scorso e riguarda alcune considerazioni del comico rispetto alla delicata situazione societaria attraversata all’epoca dal Milan ed in particolare alle voci sul presunto congedo di Adriano Galliani.

Sul fronte cantanti, invece, troviamo Laura Pausini, talento mondiale che in più occasioni ha manifestato il suo amore per i colori rossoneri. Una su tutti un duetto con Carlo Ancelotti nel lontano 2007 in occasione dei festeggiamenti per la Coppa dei Campioni vinta ad Atene. L’entourage rossonero ha, per altro, recapitato alla Pausini una maglia con il numero 20, autografata dalla squadra al completo, in occasione del tour celebrativo dei suoi 20 anni di carriera del 2013.

Di fede milanista anche il cantante emiliano Filippo Neviani meglio conosciuto come Nek che ha dichiarato di tifare sia Sassuolo, cittadina in cui è nato, che Milan definendosi “milanista per tradizione”.

Appartiene a tutt’altro genere musicale ma è unito ai colleghi cantanti dalla fede rossonera Emis Killa, rapper lombardo idolo dei teenager, amico di El Shaarawy e Mario Balotelli al quale ha dedicato anche un suo celebre pezzo intitolato proprio “MB45”. I sostenitori del rapper ricorderanno, senza dubbio, la tappa all’Alcatraz di Milano del 10 aprile scorso per il suo ”Mercurio Tour” durante il quale Emis ha chiamato sul palco i due calciatori rossoneri invitandoli a fare qualche palleggio nel visibilio totale del pubblico presente.

emis killa

Tra i fan del Milan anche il tennista serbo Novak Đoković, spesso visto a San Siro in occasioni di partite ufficiali e più volte immortalato con la maglia numero 1 a lui intitolata in compagnia dei giocatori.

Sono di fede rossonera anche le bellissime Federica Fontana, Fernanda Lessa, Ana Laura RibasNatalia Estrada e Melissa Satta, per altro già compagna di Kevin Prince Boateng ai tempi della militanza in rossonero.

Di fede milanista anche due grandi campioni purtroppo scomparsi prematuramente; Marco Simoncelli, motociclista campione del mondo della classe 250 nel 2008, rimasto vittima di un incidente mortale il 23 ottobre 2001, durante il Gran Premio della Malesia, e Marco Pantani, noto ciclista soprannominato “Il Pirata”, che vanta in carriera la vittoria al Giro d’Italia e il Tour de France nello stesso anno, trovato morto per overdose in un residence di Rimini il 14 febbraio del 2004.

Leggi anche: