Top 11 svincolati: Lugano in difesa e Anelka in attacco

Il mercato è finito, ma ci sono ancora alcuni calciatori che sono rimasti senza squadra. Per loro il mercato è sempre aperto, chiunque avesse bisogno di rinforzare ancora la propria squadra, può offrigli un contratto e acquistarli a parametro zero.
Vagando con la fantasia potremmo anche immaginare uno dei tanti miliardari russi o americani, che stanno spopolando nel nostro calcio, mettere su una nuova squadra formata dai calciatori che per adesso sono in attesa.

La lista è abbastanza lunga, quindi ci sarebbe l’imbarazzo della scelta, ma per la porta di sicuro ci sarebbe spazio per Victor Valdes, l’ex portiere del Barcellona, che si è svincolato dalla squadra catalana e non è riuscito a trovarne un’altra, dopo che il Bayern ha ingaggiato Reina. Il vice Valdes potrebbe essere Amelia, il portiere italiano ex Milan e Palermo.

Difesa ovviamente a quattro con al centro Lugano, ex pilastro del Psg e della nazionale uruguaiana, e Portanova, difensore appena svincolatosi dal Genoa. Sugli esterni invece, Revelliere a sinistra, reduce da modeste prestazioni con il Napoli (anche in Europa), e Pablo Alvarez a destra, ex bandiera del Catania, adesso invece è tornato in patria per riposare.

Centrocampo a tre molto fisico con mediano Mahamadou Diarra, classe ’81 con un’esperienza da vendere,  e affianco a lui il giovane, ma purtroppo senza squadra, McDonald Mariga e il trentenne Christian Bolanos, ex centrocampista del Copenaghen con il quale ha segnato quattordici reti.

In attacco le due ali saranno Innocent Emeghara, conoscenza del nostro calcio, e Nilmar, giocatore che fino al 31 Agosto è stato accostato alla Roma, ma poi il suo ingaggio era troppo esoso per le casse di Pallotta. Punta centrale invece, l’ex Juve, Nicolas Anelka. Una squadra ricca di talento ed esperienza, che potrebbe addirittura ambire a posti elevati in un campionato importante.

Leggi anche –> Serie A 2014-2015: le probabili formazioni delle 20 squadre