Torino-Cagliari: probabili formazioni e dove vederla (Serie A 2018-19)

Domenica all'ora di pranzo il Torino ospita il Cagliari.

I recenti risultati hanno dato al Torino di Mazzarri la speranza di conquistare un posto in zona Europa League. Nella 32° giornata del Campionato di Serie A i granata ospitano il Cagliari. Gara che si giocherà domenica 14 aprile alle ore 12:30. I sardi hanno conquistato anticipatamente la salvezza e potranno giocare quindi liberi da ansie in questo finale di stagione. La partita sarà trasmessa in esclusiva sulle reti DAZN E SKY Calcio. Ma andiamo a vedere le probabili formazioni e come arrivano le due squadre.

Qui Torino

Dopo la pesante sconfitta interna contro il Bologna, il Torino ha collezionato tre risultati utili consecutivi, due pareggi e una sconfitta. Contro il Cagliari i granata dovranno vincere per alimentare ancor di più la fiammella europea. Pochi dubbi di formazione per Mazzarri che dovrebbe schierare l’ormai collaudato 3-5-2. Tra i pali sicuro del posto Sirigu. Nella difesa a tre ci saranno N’Koulou, Izzo e Moretti. Sulla fascia destra di centrocampo De Silvestri mentre sulla fascia sinistra ci sarà Ansaldi. In cabina di regia Rincon al centro con le due mezzali Baselli e Meité. In attacco Zaza e Berenguer.

Qui Cagliari

Anche per Maran nessun dubbio di formazione. Il tecnico potrebbe optare per il 4-3-1-2. Tra i pali Cragno. In difesa Cacciatore a destra e Pellegrini a sinistra, al centro la coppia Ceppitelli-Pisacane. Torna a centrocampo dal 1′ Bradaric on cabina di regia con Padoin e Ionita ai suoi lati. Sulla trequarti agirà Barella che darà sostegno alle due punte Joao Pedro e Pavoletti.

Probabili formazioni

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Moretti; De Silvestri, Meité, Rincon, Baselli, Ansaldi; Berenguer, Zaza. Allenatore: Walter Mazzarri.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Cacciatore, Ceppitelli, Pisacane, Pellegrini; Padoin, Bradaric, Ionita; Barella; Joao Pedro, Pavoletti. Allenatore: Rolando Maran.