Torino-Cagliari: probabili formazioni e dove vederla (Serie A 2018-19)

Domenica all'ora di pranzo il Torino ospita il Cagliari.

I recenti risultati hanno dato al Torino di Mazzarri la speranza di conquistare un posto in zona Europa League. Nella 32° giornata del Campionato di Serie A i granata ospitano il Cagliari. Gara che si giocherà domenica 14 aprile alle ore 12:30. I sardi hanno conquistato anticipatamente la salvezza e potranno giocare quindi liberi da ansie in questo finale di stagione. La partita sarà trasmessa in esclusiva sulle reti DAZN E SKY Calcio. Ma andiamo a vedere le probabili formazioni e come arrivano le due squadre.

DAL NOSTRO NETWORK

    No feed items found.


Qui Torino

Dopo la pesante sconfitta interna contro il Bologna, il Torino ha collezionato tre risultati utili consecutivi, due pareggi e una sconfitta. Contro il Cagliari i granata dovranno vincere per alimentare ancor di più la fiammella europea. Pochi dubbi di formazione per Mazzarri che dovrebbe schierare l’ormai collaudato 3-5-2. Tra i pali sicuro del posto Sirigu. Nella difesa a tre ci saranno N’Koulou, Izzo e Moretti. Sulla fascia destra di centrocampo De Silvestri mentre sulla fascia sinistra ci sarà Ansaldi. In cabina di regia Rincon al centro con le due mezzali Baselli e Meité. In attacco Zaza e Berenguer.

Qui Cagliari

Anche per Maran nessun dubbio di formazione. Il tecnico potrebbe optare per il 4-3-1-2. Tra i pali Cragno. In difesa Cacciatore a destra e Pellegrini a sinistra, al centro la coppia Ceppitelli-Pisacane. Torna a centrocampo dal 1′ Bradaric on cabina di regia con Padoin e Ionita ai suoi lati. Sulla trequarti agirà Barella che darà sostegno alle due punte Joao Pedro e Pavoletti.

Probabili formazioni

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Moretti; De Silvestri, Meité, Rincon, Baselli, Ansaldi; Berenguer, Zaza. Allenatore: Walter Mazzarri.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Cacciatore, Ceppitelli, Pisacane, Pellegrini; Padoin, Bradaric, Ionita; Barella; Joao Pedro, Pavoletti. Allenatore: Rolando Maran.