Torino-Inter: Kovacic furioso dopo l'espulsione di Handanovic

L’espulsione di Samir Handanovic di ieri sera, nel corso della partita contro il Torino, ha lasciato un po’ di amaro in bocca a tutti. A farne le spese, più di tutti gli altri, è stato Mateo Kovacic.

Il centrocampista nerazzurro, infatti, è stato costretto a uscire dal campo dopo soli 4 minuti di gioco, a causa dell’espulsione del portiere interista, che è stato rimpiazzato tra i pali dal secondo portiere dell’Inter Carrizo.

Il serbo è apparso molto furioso ieri sera appena uscito dal campo, come testimoniano le parole di coloro che ieri erano a bordo campo. Lo ha confermato anche il bordocampista di Sky Massimiliano Nebuloni, che è rimasto particolarmente colpito dalla rabbia mostrata dal calciatore interista. L’espulsione del portiere interista, in effetti, è parsa eccessiva a tutti: in molti esperti hanno confermato che è stato giusto concedere il calcio di rigore ai padroni di casa, ma eccessivo il trattamento nei confronti del portiere sloveno.

Kovacic InterCi auguriamo che Mateo Kovacic possa smaltire in fretta la rabbia e tornare in campo più grintoso che mai.

TUTTO SU TORINO-INTER

Leggi anche –> Torino-Inter: Thohir e Moratti si scambiano sms

Leggi anche –> Torino-Inter 3-3, Bellomo: “Ho mirato l’angolo”