Torino-Inter: Ranocchia contro Ventura, il mister che lo lanciò in Serie A

Torino-Inter sarà il posticipo dell’ottava giornata, una partita molto importante per la classifica, soprattutto per i nerazzurri che vogliono recuperare qualche punto sulle squadre che li precedono in ottica qualificazione alle Coppe Europee. Ma sarà un match particolare anche per Andrea Ranocchia, difensore reduce dalla convocazione con la Nazionale Italiana, che ritroverà come avversario l’allenatore che lo lanciò nel 2009 nella Serie A: Giampiero Ventura.

Era la stagione 2009/2010 ed il Bari, neopromosso nella massima serie affidò la panchina all’attuale mister del Torino: la coppia difensiva di quel club era Ranocchia-Bonucci, giocatori che ora militano nelle squadre più importanti Italiane, oltre ad essere protagonisti anche con la Nazionale. In quel campionato i pugliesi si imposero come rivelazione, raggiungendo alla fine del torneo la decima piazza con 50 punti, record in Serie A per i baresi.

Giampiero Ventura

Ranocchia si mise in mostra e venne indicato da tutti come una promessa del calcio italiano, le sue buone prestazioni lo portarono a farsi notare dall’Inter che ne acquistò successivamente metà cartellino. Il destino volle che la sua prima partita in Serie A fu contro i nerazzurri di Mourinho, sfida terminata 1 a 1, e complessivamente nella stagione scese in campo per 17 volte, prima di riportare un grave infortunio i primi di Gennaio 2010 che gli fece terminare la stagione anticipatamente.

Il giocatore ricorda sempre con affetto l’esperienza sotto la guida di Ventura, autore di un calcio tutto spensieratezza e divertimento. Con lui ha imparato a giocare senza paura, prendendosi la responsabilità di giocare la palla da dietro, impostando l’azione. Ed ecco come il mister si espresse il giorno in cui l’Inter lo acquistò: “L’Inter ha fatto un grande affare, è un giocatore straordinario sul piano tecnico e sul piano morale, diventerà un punto fermo della Nazionale. L’inserimento non è un problema, lui è bravissimo nella fase difensiva e all’Inter viene richiesto questo. L’Inter pensa di aver preso un buon giocatore, in realtà Ranocchia è un grandissimo giocatore”.

TUTTO SU TORINO-INTER

Leggi anche–> Torino-Inter, il video dell’ultimo precedente

Leggi anche–> Torino-Inter, info sui biglietti del settore ospiti

Leggi anche–> Torino-Inter, quattro ex in campo